Ho recentemente scoperto un'interessante opzione di sfdisk che risolve molti problemi quando si deve sostituire un disco di un raid software. Integro quindi l'articolo originale segnlando questa opzione, da usare nel caso in cui al comando:

sfdisk -d /dev/sda | sfdisk /dev/sdb

sfdisk si rifiuti di partizionare correttamente /dev/sdb a causa di problemi con i cilindri.
Dato che Linux è molto meno schizzinoso del DOS, esiste un'opzione per ignorare problemi che con Linux, appunto, non sono tali:

sfdisk -d /dev/sda | sfdisk --Linux /dev/sdb

et voilà! :)

blog comments powered by Disqus