Software Libero

Rubyfatt 1.0 - software di fatturazione per partite IVA

Approfittando della pausa estiva sono riuscito a lavorare un po' su Rubyfatt, il software che mi sono scritto per la gestione della mia partita IVA. Senza dilungarmi troppo, dalla versione 1.0 il software è ormai maturo e può essere usato senza problemi (spero). Vi rimando alla pagina ufficiale all'indirizzo: http://rubyfatt.kreations.it in cu si trova la lista di tutte le caratteristiche e le istruzioni per installarlo. Ovviamente ogni aiuto è ben accetto, trovate tutto sulla pagina di Github del progetto

Read More »

Monitoraggio distribuito con Nagios/Icinga e NSCA

Sebbene Icinga/Nagios e NRPE siano un’ottima coppia per monitorare le macchine (sia via socket che internamente), a volte possono non bastare. Potrebbe infatti essere utile distribuire i check su più macchine, sia per un fattore di carico sia per aggirare eventuali firewall. Partendo quindi da una macchina con un server Icinga o Nagios funzionante, come descritto qui, mostrerò come configurare un secondo server remoto che comunica via NSCA il risultato dei check al server principale.

Read More »

Bind Log Analyzer: Simple analysis and SQL storage for Bind logs

Bind Log Analyzer is my first gem :) It analyzes a Bind query log file and stores the logs into a database (using ActiveRecord). See the details and the source code on GitHub and get the gem on RubyGems. Or simply install it with: gem install bind_log_analyzer Starting from version 0.2.1 it includes a simple Sinatra webserver to show some reports and (soon) some cool graphs.

Read More »

IPv6 in pochi passi con ALIX e SixXS

Come ormai saprete (1 - 2) ho un debole per gli embedded ALIX di PcEngines. In questo caso userò una scheda 2d13 con RTC, indispensabile perché se il vostro orologio non è sincronizzato con quello del broker IPv4-IPv6 (±30 secondi) non avrete la connessione IPv6! Come da tradizione il sistema operativo è Debian Voyage, ma tutta la procedura può comunque essere applicata ad una qualsiasi macchina con installato un os Debian-based (a meno di qualche piccola modifica).

Read More »

Realizzare un sistema di monitoraggio con Icinga

In questa breve guida spiegherò come installare Icinga (un fork di Nagios che ha ormai superato il genitore) e Icinga Web su Ubuntu 10.04 server. Molti passi sono uguali a quelli che ho già descritto nelle due guide sull’installazione di Nagios (1 e 2). Operazioni preliminari Installare i pacchetti necessari: apt-get install apache2 bsd-mailx build-essential libgd2-xpm-dev libjpeg62 libjpeg62-dev libpng12-0 libpng12-0-dev snmp libsnmp-base git-core mysql-server mysql-client libdbi0 libdbi0-dev libdbd-mysql Aggiungere utenti e gruppi: addgroup –system icinga adduser –system –no-create-home –home /usr/local/icinga –ingroup icinga –disabled-password icinga addgroup –system icinga-cmd usermod -a -G icinga-cmd icinga usermod -a -G icinga-cmd www-data Creare il database: #> mysql -u root -p mysql> CREATE DATABASE icinga; GRANT USAGE ON .

Read More »

Convertire il filesystem della partizione root

Ovvero come installare Fedora 10 da cd utilizzando XFS come filesystem per la root (/) :) Nota: avrete bisogno di due partizioni di almeno 4⁄5 GB L’uso di XFS è molto utile specialmente se utilizzato in coppia con LVM (in particolare per espandere le partizioni “al volo”), cosa che spiegherò di seguito. I passi sono molto semplici: Avviate dal cd di Fedora 10 Installate normalmente Fedora utilizzando una partizione LVM di almeno 5.

Read More »