Da circa 6 mesi ho realizzato il desiderio di acquistare una reflex digitale, una Nikon D3000 e, da buon neofita della fotografia, sto provando un po' di tutto.
Ultimamente ho esplorato il mondo delle fotografie macro entrandoci non dalla porta principale ma da quella di servizio. Ovvero ho evitato di spendere una cifra esorbitante per un obiettivo macro (tipo questo) e mi sono "accontentato" di provare con gli obiettivi invertiti (dopo aver letto questo articolo).

Questa tecnica implica il montaggio di un obiettivo al contrario e si può fare in due modi: montando un obiettivo al contrario direttamente sul corpo macchina oppure montando normalmente un obiettivo e poi mondandoci sopra un altro obiettivo al contrario.
Per realizzare queste tecniche si possono usare anelli appositi o accrocchi più o meno artigianali; io ho acquistato un anello ad inversione per l'obiettivo singolo (10€) e ho attaccato 2 anelli Cokin serie P per ottenere una doppia filettatura maschio e aggangiare due obiettivi tra loro.

In entrambi i casi bisogna (ad esempio con un pezzetto di carta) tenere aperto il diaframma dell'obiettivo rovesciato altrimenti non entra luce a sufficienza per scatti "rapidi" (necessari se si fotografa qualcosa che non sta assolutamente fermo). Il contro è che l'area di messa a fuoco è veramente stretta, specialmente con i due obiettivi accoppiati (credetemi, è VERAMENTE stretta!). Ho letto che vi sono alcune tecniche per limitare questo effetto, dovrò fare qualche prova...

Utilizzando un solo obiettivo si ottengono risultati piuttosto buoni e si può fotografare anche a mano, con i due obiettivi accoppiati bisogna quasi obbligatoriamente utilizzare il cavalletto, ma l'ingrandimento è veramente incredibile! Per la messa a fuoco, dopo un primo abbozzo, muovo la testa leggermente avanti e indietro e mi aiuto con gli scatti multipli.

Per concludere ecco una serie di foto fatte ad una colonia di formiche, la prima è fatta con un 200mm per rendere meglio l'idea di quanto sia potente questa tecnica (basta fare un contronto con l'ultima foto). Per altre foto potete dare uno sguardo al set su Flickr.

Anello di inversione
Cokin serie P
I due obiettivi montati sulla macchina
55-200mm f/4-5.6 AF-S VR DX NIKKOR
AF-S DX NIKKOR 35mm f/1.8G rovesciato
18-55mm f/3.5-5.6G AF-S VR DX NIKKOR rovesciato
55-200mm f/4-5.6 AF-S VR DX NIKKOR + AF-S DX NIKKOR 35mm f/1.8G rovesciato

blog comments powered by Disqus