Sul nuovo MacBook la Apple ha cambiato il chipset della scheda wireless e ha utilizzato il Broadcom BCM4328 802.11a/b/g/n. Il chipset dovrebbe essere supportato dal nuovo kernel 2.6.24 ma nel frattempo funziona utilizzando ndiswrapper.

Per iniziare installiamo i pacchetti necessari:

~# apt-get install build-essential ndiswrapper-common ndiswrapper-utils-1.9

poi scarichiamo l'ultima versione di ndiswrapper, compiliamola e installiamola con:

~$ make
~$ sudo make install

A questo punto scarichiamo i driver della scheda wireless da qui e scompattiamoli. Installiamo il driver in ndiswrapper:

~# ndiswrapper -i path/to/bcmwl5.inf
~# ndiswrapper -m

Aggiungiamo il modulo:

~# echo "ndiswrapper" >> /etc/modules

e infine riavviamo, finito.
Broadcom BCM4328 802.11a/b/g/n

blog comments powered by Disqus