Sensori sul MacBookFinalmente ho trovato un motivo per cui e' valso la pena aggiornare a Ubuntu Gutsy: controllare la temperatura del processore del nuovo MacBook.
I passi in effetti sono molto semplici: ho installato i pacchett lm-sensors, sensord, hddtemp e sensors-applet. Subito dopo l'installazione ho lanciato sensors-detect e gli ho fatto rilevare tutti i sensori (sempre invio) e infine ho avviato sensord.
Adesso aggiungendo al pannello di gnome i sensori ("Hardware sensors monitor") e' possibile monitorare sia la temperatura dell'hard disk che quella del core (indicato come Core0).

Aggiornamento
Come mi ha fatto rilevare il buon Alessandro (e di questa affermazione si prende tutte le responsabilità dato che io non ho provato :D ) tutto ciò funziona anche in Feisty. Ok, adesso però ho un altro motivo per cui mi piace Gutsy: compiz-fusion. C'era anche in Feisty dici... ehm, mi chiamano devo andare... :)

Aggiornamento 2
Dopo aver fatto lo sborone coi sensori ho scoperto che esiste un modulo, applesmc, (prontamente aggiunto in /etc/modules) che mostra veramente un sacco di sensori sul mac. Adesso il problema e' capire a cosa corrispondono ;)
Tutti i sensori

blog comments powered by Disqus